Venini

Venini


STORIA

Venini è la più grande Fornace artigianale di Murano con, 13 forni accesi 24 ore al giorno per 11 mesi all’anno, 18 apparecchi per molatura, 500 tonnellate di sabbia silicea lavorata all’anno. Tradizione, maestria, sapere artigiano e collaborazioni illustri fanno di VENINI un’eccellenza tutta italiana. Fondata a Venezia da Paolo Venini e Giacomo Capellin nel 1921, l’Azienda è presto diventata un punto di riferimento nel panorama del vetro d’artista grazie anche alle collaborazioni con artisti e progettisti di livello internazionale che hanno sperimentato ed esplorato tutte le possibilità del vetro. L’identità stilistica che ancora oggi contraddistingue l’azienda è definita dalla reinterpretazione degli schemi tradizionali, dall’apertura verso le avanguardie artistiche e dalla padronanza delle tecniche di lavorazione grazie all’apporto dei migliori maestri vetrai dell’isola di Murano.

AUTENTICITÀ

VENINI è autenticità. L’autenticità che vive nell’equilibrio perfetto tra “savoir-faire artigiano fatto a Murano, ricerca dell’eccellenza, design audace, originalità e abilità nel rendere contemporanee e affascinanti memorie condivise. Oggi, come 90 anni fa, la trasformazione delle idee e delle intuizioni d’artisti e designer internazionali fanno di VENINI un Laboratorio in costante evoluzione. Un luogo dove la passione per il vetro ed il fascino della Fornace hanno sempre incantato tutti. 

UNICITÀ 

Un’emozione unica, che scaturisce dal momento in cui la sabbia raffinata viene mescolata con preziosi minerali, fino al soffio dei Maestri Vetrai che, con la loro manualità, donano vita a disegni e ad espressioni culturali di selezionati creativi. In VENINI esiste un “Genius Loci” che permette di evidenziare un diverso modo di vedere il vetro e la sua lavorazione, interessante alternativa alla consolidata tradizione muranese che fanno di VENINI un esempio di unicità. Il rispetto per questa materia, insieme al costante accrescimento della ricerca nella lavorazione vetraria, rendono un’opera firmata VENINI unica, come voce che racconta la poesia e l’artigianalità che il prodotto racchiude in sé.